CITOLOGIA

Home / CITOLOGIA

Presso il Centro Morrone è possibile eseguire esami citologici, prelievi bioptici ed aghi aspirati polidistrettuali.

L’esame citologico consiste nell’osservazione al microscopio ottico di cellule prelevate dai diversi organi o tessuti del nostro organismo. Le cellule raccolte dallo specialista Anatomopatologo vengono accuratamente “fissate” al momento del prelievo e successivamente vengono analizzate e studiate al microscopio.

Il prelievo dei tessuti e dei campioni biologici avviene tramite il prelievo Bioptico, una tecnica che consiste nella rimozione di una piccola parte di tessuto dell’organo o del distretto da analizzare, al fine di permettere al medico specialista in anatomia patologica di studiare e capire la natura della malattia da cui si è affetti.

La biopsia è una tecnica fondamentale in molte malattie, soprattutto per quelle tumorali e si rivela di determinante importanza per il successivo iter terapeutico da seguire.

Una variante della biopsia qui descritta è l’agobiopsia, chiamata Fine Needle Apiration Biopsy (FNA o anche FNAB o FNAC).

Consiste nel prelievo di alcune cellule mediante l’introduzione di un ago da siringa, guidato mediante ecografia, all’interno del nodulo o nella massa meritevole di studio e di analisi.

Viene effettuato in caso di nodulo sospetto mammario o di un’area alterata e non meglio definita, in presenza di nodulo sospetto tiroideo e/o toracico, per i linfonodi meritevoli di approfondimento sia in sede ascellare che in altre sedi, per i frammenti di tessuto gastrico e del Colon.

Questa metodica è minimamente invasiva e non necessita di anestesia.