Prevenire l’Osteoporosi, intervista al dott. Mattia

Prevenire l’Osteoporosi, intervista al dott. Mattia

Il problema è di rilevanza mondiale. Le più esposte sono le donne dopo la menopausa. L’osteoporosi si accompagna inevitabilmente al procedere dell’età e, in pratica, tutti gli individui oltre i 50 anni, hanno un certo grado di osteoporosi.

L’osteoporosi è di solito asintomatica. Si manifesta con sintomi solo quando è determinata da schiacciamenti o microfratture delle ossa, con comparsa di dolore. Ancora una volta è quindi importante la diagnosi precoce per poter evitare le fratture delle ossa. La prevenzione, però, deve iniziare nell’età dello sviluppo e intensificarsi nell’approssimarsi dell’età a rischio

In questa intervista il dott. Enricomaria Mattia, medico Chirurgo Fisiatra, spiega come prevenire l’osteoporosi.

www.centromorrone.it