Una corretta esposizione al sole

Una corretta esposizione al sole

L’esposizione del nostro corpo ai raggi solari è molto importante per la nostra salute, ma bisogna ben calibrare le “dosi” benefiche, di cui il nostro corpo ha sempre bisogno.Talvolta durante la stagione estiva e anche primaverile (o in inverno in montagna, ad esempio nel corso delle settimane bianche), ci esponiamo per molte ore ai raggi solari, e spesso anche nelle ore centrali.
Gli effetti negativi e molto pericolosi per la nostra salute sono osservabili a poche ore dall’esposizione, con vasodilatazione ed eritema. A distanza di alcuni giorni si ha l’aumento della pigmentazione cutanea, una reazione del corpo nei confronti dei raggi UV.
I danni causati dai raggi UV talvolta sono irreversibili: per la pelle questi accelerano il suo invecchiamento, perdendo elasticità e con comparsa di molte macchie.Alcune ricerche scientifiche hanno messo in evidenza l’aumento dei tumori della pelle.
Una buona abbronzatura non comporta rischi per la nostra pelle e dura nel tempo…
In questo video il dott. Morelli, Medico Dermatologo, spiega come esporsi al sole correttamente.